"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente,
senza fine"

Virginia Woolf

lunedì 7 maggio 2018

http://27esimaora.corriere.it/18_maggio_06/tra-rossetto-vietato-urla-per-mio-bene-ho-scelto-me-mi-sono-guarita-la-scrittura-df9adf84-5168-11e8-b393-1dfa8344f8a7.shtml

Nessun commento:

Posta un commento