"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente,
senza fine"

Virginia Woolf

sabato 1 aprile 2017

Il tuo nemico, di Michele Vaccari

 
 La copertina del libro, Frassinelli




 DAL 4 APRILE VI ASPETTA IN LIBRERIA:

Genova, 2008. Gregorio è un ragazzo prodigio, un genio dell’informatica, e il bersaglio preferito dei bulli della scuola. Quando la professoressa di Economia gli comunica l'intenzione di sostenere la sua candidatura al MIT di Boston, Gregorio vorrebbe gioire per la notizia ma non può: c'è un ostacolo, e sono i suoi genitori. Il padre, un genetista fallito afflitto dal peso di una colpa che da trent'anni lo soverchia, e la madre, una personalità ambigua, educata alla sottomissione e alla vendetta: una coppia borghese alla deriva che sembra vivere per mantenere lo status quo acquisito e frustrare le speranze del figlio. Mentre la crisi incomincia a diventare una peste letale per chiunque, tra combattere contro un orizzonte di odio e ricatto o arrendersi e soccombere, Gregorio sceglie l'esilio, diventando un “NEET”. Nel frattempo, dall’altra parte della città, una sua coetanea, Gaia, è stata arrestata per aver hackerato il sito di un noto esponente politico, sperando di farsi notare da Anonymous, in cui sogna di entrare. La madre, una ex dirigente del Ministero dell’Istruzione, per sfruttare le sue abilità e nel contempo punirla, la obbliga a partecipare a un'operazione governativa segreta senza precedenti nella storia del web. 

 
Michele Vaccari ha coordinato diverse collane per Transeuropa Edizioni, lavora nella comunicazione e nell'editoria dal 1999, scrivendo per radio, web e tv. Laureato al Dams, indirizzo Spettacolo, diplomato alla Scuola Holden, è il copywriter italiano di Comedy Central e Paramount Channel. Ha coordinato collane per editori indipendenti fino al 2012. Attualmente, è consulente editoriale per Chiarelettere e alcune agenzie letterarie (Kalama, ALI, Berla & Griffini). Per Fondazione Palazzo Ducale di Genova dirige la rassegna letteraria G Novel. Come curatore editoriale, ha lavorato su testi di narrativa italiana e straniera, portando alla pubblicazione di alcuni classici inediti (L'orribile bruto di Jack London, Poesie del Mississipi di William Faulkner). 
Ha scritto tre romanzi: Italian Fiction (ISBN Edizioni), Giovani, nazisti e Disoccupati (Castelvecchi editore), L'onnipotente (Laurana Editore). È nato a Genova nel 1980.


www.sperling.it

Nessun commento:

Posta un commento