"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente,
senza fine"

Virginia Woolf

venerdì 1 agosto 2014

Sonetti dell'amore oscuro, di Federico Garcia Lorca



 La copertina del libro edito da Einaudi, 2014





L'intenso canzoniere amoroso del grande poeta spagnolo.

La vena poetica di García Lorca si espresse al meglio nelle poesie d'amore. Il tema amoroso si impose, sin dagli esordi della sua vocazione letteraria, in maniera insistente, tanto da dare vita a un ricchissimo percorso di ricerca. Nello scorrere delle stagioni della sua poesia, è come se Lorca avesse cercato una risposta alle eterne questioni proprie del sentimento amoroso. «È possibile l'amore?» «Chi amare?» «Come?»
Testimonianza di tale tensione, le poesie raccolte in questo volume, che copre l'intero arco della produzione di Lorca, ci mostrano il lato forse piú sofferto della sua opera e ci consegnano un canzoniere amoroso novecentesco di profondità e intensità rare. 



www.einaudi.it

Nessun commento:

Posta un commento